FIANDRA:

La fiandra è un pregiato tessuto operato monocolore e di mano asciutta.

Il nome viene dalla regione delle Fiandre dove veniva storicamente prodotto con il lino di fiandra, la lavorazione complessa unita al materiale pregiato ne faceva un prodotto di lusso esportato in tutta Europa. La produzione industriale con telai jacquard, che ne ha ridotto i costi, lo ha reso accessibile e diffuso in ogni casa.

Presenta decorazioni tessute, con effetto di lucido-opaco, ottenute con varie armature su fondo lucido, solitamente ad armatura raso.
LAMPASSO:

Lampasso è il tessuto operato di grande pregio costituito da una trama di fondo, molte volte in taffetà, più trame supplementari che formano sulla stoffa un particolare disegno; l’ordito è costituito da fili di seta che formano il fondo in raso.
Il lampasso, tessuto dall’aspetto piuttosto pesante, era già conosciuto nel secolo X ed ebbe il suo momento di maggior fulgore nel secolo XVI.

BROCCATELLO:

A dispetto del nome, il broccatello appartiene alla famiglia dei lampassi, ha come caratteristica il fondo, costruito con ordito e trama in canapa o lino quindi rigido, da cui si staccano i disegni, con un altro ordito e trame lanciate in seta, che risultano in rilievo.

PIQUET:

Il piquet è un tessuto di cotone con motivi in rilievo, rombi, quadrati, puntolini, generalmente bianco.

TELA VATICANA:

Pregiato frescolana, tessuto in pura lana vergine molto leggero ed adatto alla stagione estiva e primaverile, utilizzato dai prelati per il confezionamento degli  abiti talari, composto con i fili più fini e pregiati.

prodotti_tessuti